Autore

Argomenti correlati

Hai selezionato : The Age of Stupid

The Age of Stupid

Rank 2 su 5 su 82 voti.

add favorite

Dove

The Age of Stupid

Regista

FRANNY ARMSTRONG

The Age of Stupid (L'era degli stupidi) è un film del 2008. Il protagonista, Pete Postelethwite è un uomo dell'anno 2055 che, guardando un archivio fotografico del 2008 si chiede "Perchè non abbiamo arrestato il cambiamento climatico quando ne avevamo la possibilità?"

Il film ha come tema quindi il clima che cambia ed è capace di mettere in luce le connessioni tra la nostra vita quotidiana e il problema dei cambiamenti climatici. The Age of Stupid è una produzione collettiva, nel senso che il budget del film, di 450.000 dollari, è stato finanziato da 223 individui e gruppi preoccupati per i mutamenti climatici ed è sostenuto anche da Greenpeace e WWF.

L’anteprima di The Age of Stupid nel Regno Unito non ha richiesto la connessione alla rete elettrica principale, essendo alimentata con successo soltanto da pannelli solari e producendo soltanto l’1% delle emissioni di anidride carbonica di una normale anteprima in stile hollywoodiano.

Con 62 proiezioni in simultanea del film, l’anteprima nel Regno Unito è entrata nel Guinness dei primati come la più grande anteprima cinematografica in simultanea. Nella prima settimana di apertura, Stupid è risultato il primo film sugli schermi

Adesso la diffusione del film è affidato soprattutto ai volontari. Il film infatti non è supportato da una tradizionale struttura di distribuzione. Il trailer è visionabile all'indirizzo http://www.ageofstupid.net/trailer

COMMENTI (1)

daffy

2012-05-10 15:49:42

interessante .. è il prossimo film che vedo .. metto in load